Il Bronzo Antico recente

Al Lucone A la fase recente dell’Antica età del Bronzo è ben documentata in modo uniforme in tutto il sito. Questa fase è caratterizzata, accanto ai boccali, da forme ceramiche più basse e larghe, come le tazze e le scodelle. Le anse presentano a volte un’appendice asciforme ben sviluppata. Contrariamente a quello che succede nelle palafitte del basso Garda poco diffusa al Lucone è la decorazione incisa secondo lo stile a croce, detto “Barche di Solferino”. Sono inoltre presenti alcune forme ceramiche che attestano rapporti culturali a grandi distanze come un boccale collegabile alla cultura austriaca e ungherese di Gata-Wieselburg.

Dai livelli di questa fase provengono numerose “tavolette enigmatiche”. Il Lucone è il sito da cui proviene il maggior numero di questi particolari oggetti (19). 

Reperti

Tazza emisferica con ansa a gomito con breve appendice asciforme e fondo ombelicato (cioè con...
Boccale con carena bassa, collo estroflesso e ansa a nastro tra orlo e parete. Questo recipiente...